VOLVO E GEELY SVILUPPANO INSIEME LE DRIVELINE

VOLVO E GEELY SVILUPPANO INSIEME LE DRIVELINE

Il matrimonio tra Volvo e Geely va avanti da un po’, ma ora entrambi i partner stanno passando alla marcia successiva. La nuova joint venture Aurobay sarà presto responsabile dello sviluppo di tutti i propulsori del gruppo. Volvo e Geely vogliono anche fornire propulsori a parti esterne con Aurobay.

Volvo fornirà molte conoscenze alla nuova società. Tutte le attività del marchio legate allo sviluppo e alla produzione di powertrain saranno presto ospitate ad Aurobay. Ciò include le fabbriche di motori in Svezia e Cina e i relativi dipartimenti di ricerca e sviluppo. Aurobay si concentrerà inizialmente sullo sviluppo di motori a combustione, trasmissioni e tecnologia ibrida. Le nuove Volvo ibride e i modelli di Geely saranno quindi dotati di motori sviluppati da Aurobay.

Inoltre, l’azienda fornirà anche terze parti, ma non è ancora chiaro chi abbiano in mente Geely e Volvo. Aurobay mira a diventare un “attore leader nella fornitura di propulsori di alta qualità, economici e a basse emissioni”. Per il momento, la joint venture non sembra concentrarsi sullo sviluppo di propulsori puramente elettrici.
Ambizione
Volvo afferma che questo passaggio le consentirà di concentrarsi meglio sullo sviluppo dei veicoli elettrici che il marchio vuole portare sul mercato nei prossimi anni. Il marchio svedese ha ancora del lavoro da fare, perché la quota di veicoli elettrici nella gamma di modelli deve essere del 50% entro il 2025 e il marchio vuole addirittura essere completamente elettrico entro il 2030. Volvo sta già prendendo le precauzioni necessarie per raggiungere questo obiettivo. Inoltre, Volvo ha recentemente presentato una visione per il futuro in cui il marchio occupa un posto di rilievo oltre allo sviluppo dei sistemi di assistenza alla guida autonomi di veicoli elettrici.

Auto